Escursioni Avellino

Tra i Massicci del Partenio e dei Monti Picentini, nella verde valle del fiume Sabato, sorge Avellino, che introduce i suoi visitatori in un mondo d’altri tempi, dalle incredibili bellezze naturali e ricco di tradizioni e cultura.
Una visita guidata nella verde Irpinia la cui storia del suo capoluogo  è raccontata dai suoi palazzi e dalle sue chiese che testimoniano il passaggio dei romani, la dominazione spagnola e quella francese ed il trambusto dei moti rivoluzionari.
Anche se il centro storico è stato, per la maggior parte, distrutto dal terremoto del 1980, è possibile, ancora oggi, ammirare alcuni edifici di notevole interesse storico-artistico, come lo splendido Torre dell’Orologio, di architettura barocca, che dai suoi quaranta metri sovrasta i tetti dell’abitato avellinese. Restaurata dopo il terremoto, dal 1991 ha ricominciato a scandire il tempo con i suoi rintocchi.
Da una stradina adiacente alla Torre è possibile, poi, accedere ai Cunicoli Longobardi, recentemente aperti al pubblico, che collegano, attraverso una rete sotterranea, il borgo all’antico Castello. Proseguendo per Corso Umberto I, si incontra la Fontana di Bellerofonte, il cui nome deriva dalla piccola statua un tempo collocata al centro raffigurante Bellerofonte nell’atto di uccidere la Chimera. Popolarmente conosciuta come fontana dei Tre Cannoli per le tre bocche da cui sgorgava l’acqua, è da attribuire al Fanzago, su incarico del Principe Caracciolo, la sua trasformazione da semplice abbeveratoio in una artistica fontana.
In Piazza Amendola si trova l’Obelisco di Carlo II d’Asburgo, al quale il Principe Francesco Marino Caracciolo volle dimostrare la sua devozione. L’opera fu realizzata dal Fanzago nel 1668.
Una visita guidata di Avellino può essere abbinata al santuario di Montevergine o ad un tour nel beneventano con  Pietrelcina.

Per Buongustai

La provincia di Avellino e quella di Benevento hanno una straordinaria varietà di...
Itinerario Eno-gastronomico tra Avellino e Benevento
This website uses cookies: if you continue using our website, we'll assume you agree to receive all cookies from this website.OK